Archivi categoria: foto

Mira Lanza

Nella notte tra il 29 e il 30 Aprile, un incendio ha distrutto gli edifici (anzi, quello che rimaneva degli edifici) dell’ex fabbrica Mira Lanza, su Lungotevere Papareschi (zona viale Marconi).

Mira Lanza - Roma, Lungotevere Papareschi - foto ldapost 2014.
Mira Lanza – Roma, Lungotevere Papareschi – foto ldapost 2014.

Sono stato a dare un’occhiata. FOTO.

L’area, da anni, è al centro di progetti di riqualificazione (nei capannoni dovrebbero nascere anche un asilo nido e la sede dell’Accademia di Arte Drammatica Silvio D’Amico) che dovrebbero cambiare il volto di quello spicchio di quartiere, strappandolo al degrado e ai senza fissa dimora che tra le strutture pericolanti e abbandonate della fabbrica trovano riparo. L’ultimo sgombero era avvenuto proprio poche ore prima dell’incendio.

Progetti, però, che faticano a partire. E come ogni volta che un’area da riqualificare brucia, un pensiero, magari maligno, sulla natura dell’incendio sorge spontaneo…

In 6 su una Vespa!

In ricordo di Anja Niedringhaus, fotoreporter uccisa oggi da un attentato in Afghanistan.

In sei su una Vespa. foto di Anja Niedringhaus.
In sei su una Vespa. foto di Anja Niedringhaus.

Anja Niedringhaus era una fotografa dell’ Associated Press. Nel 2005 per il suo lavoro in Iraq aveva ricevuto il premio Pulitzer. E’ stata uccisa stamattina nell’est dell’Afghanistan. Scattò la foto divenuta il simbolo della strage di Nassiriya (novembre 2003): un soldato italiano con la mano sull’elmetto in testa, davanti alla base sventrata. Ha seguito come fotoreporter tutte le maggiori crisi del mondo contemporaneo, molti dei suoi scatti sono sul sito www.anjaniedringhaus.com 

Quella sopra mi ha colpito per il sorriso della bambina, e per lo sguardo che si intravede dietro la spalla dell’adulto. E’ una foto che trasmette serenità.