Roma-Empoli 3-1. Equilibrio..

Equilibrio ci vorrebbe. Equilibrio.

Che in due settimane di Nazionale, di Conte e di Tavecchio, l’Empoli diventa lo United di Ferguson. O il Barcellona di Guardiola. E Skorupski diventa Peruzzi, Paredes diventa Iniesta, Maccarone diventa Rooney e Giampaolo (sì, Giampaolo) diventa Van Gaal.

Equilibrio ci vorrebbe. Equilibrio.

Che alla prima palla appoggiata da Gervinho tra le braccia di Skorupski la Roma torna la Roma, e l’Empoli torna l’Empoli. Ealloracchecazzofai, chiudi il primo tempo 0-0 coll’Empoli?

Equilibrio ci vorrebbe. Equilibrio.

Che Pjanic, De Rossi, Salah, e pensamo tutti a martedì.

Equilibrio ci vorrebbe. Equilibrio.

Che è stata ‘na papera di Szczesny, altrochè. Ealloratepareva. Ealloraèsemprecosì. Ealloraguardacomevaafinì.

Equilibrio ci vorrebbe. Equilibrio.

Ma non lo dico a Garcia. Lo dico a me.

COMMENTA

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.